Il dentista dei bambini

a Gemona del Friuli (UD)



































       
        ©2015 Studio Associato Odontoprotesico del Dr. Fini & Dr.ssa Miskinyte. P.IVA 06847650725

in evidenza



A che età la prima visita odontoiatrica?


I bambini devono essere abituati a recarsi dal dentista da un'età abbastanza precoce, prima che si verifichino problemi.


E' importante creare un buon feeling con il piccolo paziente, cosa difficile da realizzare se questo è spaventato o in preda a forti dolori.


Portate il bambino in studio semplicemente per conoscere l'ambiente, per familiarizzare con il dentista.


In questo modo quando avrà bisogno di cure non avrà paura e collaborerà senza problemi.





L'importanza di prevenire


"Prevenire è meglio che curare", sin dall'infanzia.

Alcuni problemi del cavo orale  (le carie) possono essere facilmente evitati adottando una dieta corretta, una buona igiene del cavo orale e soprattutto visite di controllo periodiche.


Il dentista pediatrico può aiutare i piccoli pazienti a raggiungere l'età adulta senza carie.


Visite odontoiatriche regolari sono indispensabili per intercettare precocemente le malocclusioni, a volte correlate con problemi legati alla deglutizione, alla fonazione, alla respirazione e alla postura.

.




Come prevenire la carie?


Ci sono diversi metodi per prevenire la carie.

Quelli più utilizzati sono la sigillatura dei solchi e l'applicazione topica di gel a base di fluoro.


La sigillatura è un metodo efficace, veloce ed economico per prevenire la carie.


Deve essere effettuata non appena il primo molare permanente appare in arcata (dai 5 ai 7 anni di età). Successivamente andranno sigillati anche gli altri molari.





Come affrontare la paura?


Il dentista dei bambini adotta delle strategie idonee per mettere a loro agio i piccoli pazienti.

Alla fine diventa una figura di riferimento, quasi uno di famiglia, a cui i piccoli pazienti si affidano senza paura.

Nei casi più difficili, per esempio nei bambini già traumatizzati da precedenti esperienza negative, si possono adottare dei metodi alternativi ed altamente efficaci, come la sedazione cosciente con il protossido di azoto.








     
info@finident.it Privacy Policy


Valid XHTML | CSS